Post con il tag: "(Emozioni)"



Perchè ad un tratto cambia l'atteggiamento dei nostri bambini nei confronti della scuola? Perchè diventano oppositivi o la loro autostima inizia a calare? Una breve riflessione sui meccanismi che possono innescare un repentino cambio di comportamento e come affrontarlo.

ADULTI, COMUNICAZIONE e PNL · 02. dicembre 2017
Chi, almeno una volta nella vita, non ha rimpianto un’azione, una scelta o anche soltanto un pensiero? Troppo spesso dimentichiamo però che commettere un errore è la cosa più facile del mondo, che più delicate sono le scelte da fare più è facile commetterli e che infondo… siamo esseri umani!

In un territorio (quello italiano) in cui, nonostante l’adozione, nazionale e internazionale, sia sviluppata da anni, si fa ancora fatica a fare fronte alle richieste e necessità delle famiglie adottive, sta agli adulti rendere la scuola un luogo attraverso il quale tutti possano trovare il loro "posto nel mondo".

Quella tra i bambini e l'esterno non è mai una comunicazione univoca e passiva perchè, per sua stessa definizione, la comunicazione prevede uno scambio di informazioni tra un individuo e un altro, tra interno ed esterno. I bambini comunicano con l’esterno dai loro primi istanti di vita e attraverso il gioco imparano ad entrare il relazione con l’ “altro”. L'osservazione nel loro ambiente naturale è uno strumento fondamentale per rilevare le informazioni necessarie a seguire lo sviluppo.