Post con il tag: "(Anziani)"



La stimolazione cognitiva, si configura come un intervento finalizzato a riattivare stimolare le aree cerebrali e le competenze residue della persona malata attraverso esercizi mirati e a mantenere quindi l’autonomia più a lungo nel tempo, rallentando la perdita dovuta alla patologia.

Esiste una relazione certa tra alimentazione e salute e, in particolare, un filo sottile lega una corretta alimentazione al mantenimento di adeguate capacità cognitive. Giorno dopo giorno, infatti, gli alimenti che riempiono le nostre tavole contribuiscono a sostenere le cellule del nostro cervello e un’alimentazione non adeguata può, invece, essere responsabile di alterazioni che ne compromettono il corretto funzionamento. Da dove iniziare?